lunedì 21 ottobre 2013

Autocostruzione sacca BIAB

Dovendo fare dei mini batch di 10 litri per provare i miei luppoli sul fornello di casa ho pensato di procurmi il materiale per fare BIAB, più semplice da fare dentro un appartamento.
Come pentola userò il vecchio fusto di birra da 30 litri che usavo quando ho iniziato a fare all grain!
La sacca me la sono autocostruita......

Partendo come tutti consigliano dal tessuto Voile 100% poliestere comprato in un negozio di tessuti, pagato un pò troppo forse, un pezzo 150 cm x 120 cm 9 euro.




Maglia molto fitta

mercoledì 4 settembre 2013

Raccolto Luppolo 2013

Primo anno di raccolto per i luppoli coltivati a terra.
Data la posizione geografica, il clima caldo e le ore di sole al giorno, il 16 agosto ho deciso di raccogliere tutti i miei luppoli.

I coni si presentavano:

-uniformemente di un colore verde chiaro tendente al giallo, con le punte più scure quasi marroni.
-al tatto erano asciutti, tipo carta velina.
-presentavano una polvere giallastra nella parte alta del cono.
-schiacciando un cono sulla mano si sentiva un forte odore di luppolo.


I migliori risultati li ho avuti da Cascade, Fuggle e Hallertau con coni grandi e molto profumati.
Il Columbus mi ha dato coni piccoli e poco profumati.
Il Golding, quello che ha subito maggiormente l'attacco di afidi, mi ha dato coni piccoli e quasi per niente profumati.
Il Saaz purtroppo si è rovinato, l'anno prossimo lo ripianterò....


Cascade

mercoledì 21 agosto 2013

Belgian Saison



Malti:                                                     
Litri finali 23 - preboil 32      
Pils 83%                                                 OG 1.057 Plato14   efficienza 72%
CaraVienna 5%                                        EBC 17,3
Fiocchi d'orzo 5%                                     IBU 28
Crystal Wheat 3%                  

Luppoli:                                                 Mash:
E.K. Golding 60 min.                                53 C° 15 min.
E.K. Golding 15 min.                                63 C° 40 min.
Centiennal 10 min.                                  70 C° 20 min.
                                                           78 C° 15 min
Spezie:
Buccia d'arancia 15 gr 10 min.                  Lievito:
Coriandolo 10 gr. 10 min                         Wyeast Belgian Saison 3724
Miele 200 gr. 10 min.





Filtro bazooka Multiplo

lunedì 10 giugno 2013

Concimazione del luppolo-Giugno 2013


Tra fine maggio-inizio giugno le piante vanno concimate per integrare la prima concimazione, nel mio caso la concimazione al momento del trapianto.

Come mi è stato consigliato le piante vanno concimate tra fine maggio-inizio giugno e poi ad inizio luglio, con concime organico (stallatico equino nel mio caso), sempre da preferire a concimi chimici.

Come prima operazione ho eliminato tutte le piante infestanti nate intorno al luppolo, poi ho eliminate le foglie più basse della pianta del luppolo per evitare attacchi di parassiti e funghi stando a contatto con l'umidità del terreno.

A questo punto ho smosso il terreno intorno alla pianta superficialmente per non rovinare la radici, al terreno appena smosso ho aggiunto 2-3 manciate di concime organico cercando di amalgamarlo con il terreno e non fare un semplice strato superficiale di concime.



lunedì 27 maggio 2013

Recupero del lievito da birre commerciali


Da quali birre è possibile recuperare il lievito?

Come prima cosa verificare che la birra non sia filtrata ne pastorizzata. Che la birra sia rifermentata in bottiglia senza però l'aggiunta di un lievito diverso rispetto alla fermentazione primaria. Principalmente birre Belghe, Inglesi e Tedesche come ad esempio la Sierra Nevada Pale Ale, Chimay e alcune Rouge. Molti birrifici usano più lieviti per una birra. I micro-birrifici sono la risorsa migliore per recuperare lieviti che però abbiano una linea di imbottigliamento di alta qualità per evitare il rischio di contaminazione da lieviti selvaggi.
Per conoscere tutte le birra dalle quali recuperare il lievito consultare questo link:



martedì 21 maggio 2013

Crescita Luppolo - Maggio 2013

Questa è la crescita delle 6 piante di luppolo, devo dire per niente omogenea...

Le due piante che coltivavo da due anni in vasi e che ho messo quest'anno nel terreno sembrano avere dei problemi di adattamento. Sono il Saaz e l'Hallertauer, spero che una volta adattasi al nuovo terreno si sviluppino maggiormente.

Il Cascade e il Golding sono quelle più avanti avendo già superato il metro di altezza con più tralci, il Fuggle è ancora piccolo, 50 cm., ma sembra in ottima forma.
Il Columbus invece tra i nuovi rizomi è quello meno svillupoto, appena spuntato fuori dal terreno, ma l'importante è che i germogli siano spuntati dal terreno.

Per questo primo anno, sia per le 2 piante che avevo da due anni in vasi che per i 4 nuovi rizomi piantati direttamente a terra non andrò a selezionare i tralci in quanto l'obbiettivo per quest'anno e di lasciare vegetare la piante liberamente permettendo un ottimo sviluppo radicale. 


Hallertauer

martedì 14 maggio 2013

Italia Beer Festival 2013- Roma


Appuntamento annuale imperdibile ormai, serata che diventa fantastica se con la giusta compagnia! Ovviamente non potevano mancare gli amici di Birra degli Amici….
La serata aveva un unico obbiettivo, cercare qualche novità o qualche birra particolare, devo dire che i birrai non ci hanno dato una grossa mano.
Siamo partiti molto carichi cambiando direttamente 20 gettoni….Basteranno?




domenica 28 aprile 2013

Birre nel barattolo.....

Se una birra è buona è buona anche se bevuta da un barattolo che normalmente contiene marmellata o cose simili!


martedì 9 aprile 2013

Spring Beer Festival - I° edizione




Non ce niente da fare, quando si tratta di birra artigianale a Roma c'è sempre il pienone....
Alla sua prima edizione, organizzato da ADB Lazio negli spazi dell'ex Mattatoio a Testaccio dal 4 al 7 aprile 2013.

I Birrifici presenti:
Bad Attitude, Birra del Borgo, Birradamare, Birrificio Aurelio, Birrificio degli Archi, Birrificio Emiliano, Brewfist, Buskers, Free Lion, HiBu, Itineris, Maiella, Opperbacco, Piccolo birrificio clandestino, Retorto, Revelation Cat, Stavio, Tool e Turan

domenica 7 aprile 2013

Black IPA

Chiamatele come volete, Cascadian Dark Ale, India Dark Ale, Black IPA........
Le prime birre di questo tipo risalgono al 2003 e sono: la Skull Splitter di Rouge Brewing, una reinterpretazione della loro Brutal Bitter Strong IPA e la Black Toque di Phillips Brewing che definiscono un India Dark Ale.
Risale invece al 1999 la India Brown Ale di Dogfish Head, che viene definita un incrocio tra gli stili Brown Ale, Scotch Ale e India Pale Ale!
Sicuramente si può dire che siano nate nell'area chiamata“The Peoples Republic of Cascadia”, che comprende :British Columbia, Washington, Oregon, western Idaho and northern California.

martedì 26 marzo 2013

giovedì 21 marzo 2013

Coltivazione Luppolo - Come piantare i rizomi




I rizomi non sono altro che pezzi di radice; a fine inverno una delle operazioni più importanti da fare alle piante di luppolo è la potatura delle radici (ceppaia) che crescono in orizzontale sotto la superficie del terreno espandendosi a raggiera per cercare di costringerle a crescere in profondità. Operazione che diventa necessaria dal terzo anno in poi di coltivazione quando l'apparato radicale e ben sviluppato. Queste radici dalle quali in primavera spuntano nuovi germogli rappresentano i rizomi che andranno a creare piante uguali alla pianta madre. Ogni pezzo di radice deve avere almeno 1 nuovo germoglio.
I rizomi vanno piantati dalla metà di marzo ai primi di aprile a seconda della zona di coltivazione.

martedì 19 marzo 2013

Hop Bomb Challenge 2011 - Mikkeller





L' Hop Bomb Challege è un concorso per Homebrewer, questa birra nasce dalla collaborazione tra il vincitore del concorso 2011 Søren Davids e Mikkeller.

domenica 17 marzo 2013

Brewers Next Door



Al 4:20 serata dedicata ai birrifici laziali, tutte le spine erano montate sulla terrazza del locale e nonostante qualche goccia di pioggia e che fosse di lunedì il pubblico non mancava! Accompagnato dai soliti amici beoni abbiamo assaggiato gran parte delle birre proposte.
Livello delle birre molto altalenante con qualche delusione e qualche piacevole sorpresa......

giovedì 14 marzo 2013

Rizomi 2013



Finalmente sono arrivati.....
Nuovi rizomi da piantare nel terreno libero e non più in vaso come gli anni scorsi, sperando in un raccolto più abbondante!!!
Li ho ordinati insieme ad alcuni amici  da Mario Pedretti, tutte le qualità ordinate sono:

venerdì 8 marzo 2013

Agitatore magnetico


Prima di tutto: a cosa serve un agitatore magnetico?

E' molto utile quando si deve preparare uno starter, l'agitatore magnetico permette al lievito di essere ossigenato in continuazione aumentando la moltiplicazione delle cellule del lievito.
Uno starter preparato su agitatore magnetico impiega meno tempo per essere pronto e ne serve anche una minor quantità.

Calcolando il lievito da inoculare con Yeast Pitching Rate calculatore

per 20 litri a OG=1.055 con lievito Ale

starter normale= 2 litri
starter su agitatore magnetico= 1 litro



All'inizio ero partito da una ventola 12V, poi per vari motivi: avevo in casa un potenziometro da 220V(quelli usati per regolare l'intensità delle luci) e per evitare trasformatori, ho optato per una ventola da 220V da collegare direttamente alle prese di casa (quelle usate per raffreddare gli armadi rack).



Materiali:
scatola derivazione 14x19 cm.
ventola 220v 12x12 cm.
potenziometro
interruttore
calamita
ancoretta magnetica
bulloncini con dadi e rondelle
cavo di alimentazione+spina elettrica




 
materiali

sabato 2 marzo 2013

Taratura sonda NTC


Ho comprato un termostato stc-1000 e una sonda NTC a vite per la pentola di mash.
Entrambi comprati su ebay, il termostato a 17,90 € la sonda NTC a 21,80 .
Appena mi sono arrivati ho fatto una prova per vedere che tipo di errore dava rispetto ad altri termometri.
Ho preso un po' di acqua calda dal rubinetto e ho immerso la sonda NTC, un termometro digitale HANNA e un termometro al mercurio.
La prima dava 31C° il secondo 30C° e l'ultimo 28,5C°.
Mi sono convinto a tarare la sonda con un termometro di precisione......

Oltre a un termometro di precisione serve una fonte di calore che porti l'acqua a vari step di temperatura.
Ho deciso di prendere le misurazioni a questi step di temperatura:

20C°-30C°-40C°-50C°-60C°-70C°-80C°


sabato 23 febbraio 2013

Fermentazione e ceppi di lieviti

Come tutti dicono, "il birraio fa il mosto, il lievito fa la birra".
Questo è facile da provare, basta fare una cotta di vederla in due e inoculare due lieviti diversi.
Si otterranno due birra completamente diverse! 
In commercio si trovano lieviti secchi e liquidi, ale, lager, lambic, weizen e lieviti per vino e champagne.
Si può riciclare il lievito dal proprio fermentatore e incatenare più cotte o recuperare il lievito da una bottiglie di birra artigianale.

E' quindi importantissima la scelta del lievito da utilizzare.


CARATTERISTICHE DEI CEPPI DI LIEVITI

venerdì 15 febbraio 2013

Le analisi dell'acqua che utilizzo

Finalmente sono riuscito ad avere, grazie ad un ragazzo conosciuto durante una cotta da amici e che lavora in un laboratorio, i valori dell'acqua che utilizzo per le mie cotte!!! 



Le foto del prelievo:

Sterilizzazione del cannello

lunedì 21 gennaio 2013

Rapporto BU/GU e Attenuazione...

Il rapporto BU/GU tiene in considerazione l'amaro dato dal luppolo IBU e densità del mosto in punti OG e ci dà un indicazione sul bilanciamento amore-dolce della birra.

Una birra con un OG di 1.050 e 25 IBU ha un rapporto BU/GU pari a 0,5, teoricamente la birra dovrebbe essere bilanciata tra amaro e dolce se teniamo in considerazione solo questi elementi.

Questo rapporto è però influenzato dall'attenuazione.
Lo stesso valore BU/GU può dare risultati diversi a secondo del lievito utilizzato, al tipo di mash effettuato (beta o alfa amilasi), dal tipo di malti usati che influenzano valori di attenuazione.

mercoledì 16 gennaio 2013

Coffee Oatmeal Stout V. I




Per questa birra ho utilizzato l'avena sia come malto d'avena sia in fiocchi.
Come luppolo ho usato il Fuggle sia per amaro che per aroma e lievito liquido Irish Ale.

Il caffè invece l'ho inserito in due fase:30 gr. di caffè macinato grossolanamente gli ultimi 10 min. di bollitura + 200 ml di caffè da moca prima dell'imbottigliamento (per 20 litri di birra).

OG 1,055 IBU 24 EBC 76  Alc. 5,2%

lunedì 7 gennaio 2013

Controflusso in rame

Materiale:
7 metri tubo in rame
7 metri tubo in gomma
fascette
2 T da 3/4"
2 portagomma maschio da 3/4"
2 portagomma maschio da 1/2"
4 riduttori da 3/4" a 1/2"
2 stringitubo da 1/2"

Funzionamento:
nel tubo in rame scorre il mosto da raffreddare, nel tubo in gomma intorno al tubo in rame scorre acqua freddo con verso contrario al mosto.